Cala Martina

Cala Martina è una meravigliosa spiaggia maremmana collocata a nord di Castiglione della Pescaia, nel Golfo di Follonica.

Piccola e nascosta, raggiungibile solamente a piedi o via mare, Cala Martina non ha niente da invidiare alla più celebre Cala Violina ed è una delle perle più belle della Maremma Toscana.

La spiaggia

La spiaggia di Cala Martina è caratterizzata dalla presenza di una sottile sabbia dorata e grandi ciottoli levigati dal mare. Le acque sono pulite e cristalline, di un profondo color turchese. Alle spalle della spiaggia, una fitta macchia mediterranea. E’ compresa all’interno della Riserva Naturale delle Bandite di Scarlino. Non sono presenti stabilimenti, la spiaggia è totalmente libera, quindi è consigliato portare ombrelloni e tutto l’occorrente per trascorrere una rilassante giornata di mare.

Come raggiungere la spiaggia di Cala Martina

Per raggiungere Cala Martina si deve percorrere la strada provinciale 158 Collacchie Castiglioe della Pescaia – Follonica, arrivati in località Puntone, svoltare a destra seguendo le indicazioni per il Porto Turistico. All’altezza del Ristorante il Cantuccio si dovrà lasciare l’auto e proseguire a piedi o in MTB seguendo un percorso di circa 2km.

Curiosità

Il 2 Settembre 1948 Giovanni Garibaldi, per sfuggire alle guardie pontificie, si imbarcò, proprio dalla spiaggia di Cala Martina, su un peschereccio in direzione di Porto Venere, grazie all’aiuto di alcuni giovani abitanti di Scarlino che sostenevano la sua causa. Questo evento è oggi ricordato da un monumento che si trova nel bosco, lungo il sentiero che conduce alla spiaggia, l’opera venne realizzata dallo scultore Tolomeo Faccendi nel 1949, ed è rivolta verso il mare, su uno dei più bei scorci panorami della costa toscana.