Magliano in Toscana festeggia i primi 20 anni di Vinellando: un evento Europeo.

Il conto alla rovescia è partito a Magliano e tutto è pronto per celebrare i primi 20 anni di Vinellando evento simbolo della stagione vinicola Maremmana. Il comune di Magliano, che ospita questo progetto fin dalla sua genesi, si sta preparando a festeggiare questo memorabile traguardo e lo fa nel modo che più lo rappresenta: omaggiando il Morellino e tutte le aziende che ogni anno con fatica e sudore mettono sulle tavole di milioni di Italiani un prodotto vinicolo di altissima qualità.

Tre giorni di festa e convivialità, tra degustazioni, musica e storia: Vinellando si terrà nel weekend che va dal 23 al 25 agosto 2019.

Magliano in Toscana è ancora il protagonista di questo appuntamento con l’enogastronomia, che quest’anno ha, inoltre, ricevuto il patrocinio dell’Unione Europea, come evento di promozione territoriale di grande qualità annunciato in sede parlamentare a Strasburgo dall’ex presidente dell’UE Antonio Tajani.

Un appuntamento ormai storico, che si svolge in un luogo unico, caratterizzato da quella pace, tranquillità, bellezza e natura dove la cultura maremmana assume i sapori del vino, il profumi degli oli toscani e di tutti quei prodotti unici e irripetibili che vedono la loro origine in queste colline.

Magliano in Toscana è il perno attorno al quale ruota questo tour all’insegna della scoperta dei sapori e i colori della maremma. Con le sue imponenti mura poste a difesa dell’abitato, dalle quali si può scorgere in tutta la sua bellezza tutto il promontorio dell’Argentario, Magliano è il protagonista indiscusso di questa storica kermesse. Varcando le porte del paese è possibile non notare la spiccata storicità architettonica del luogo che fonda le sue radici nella cultura etrusca. La città etrusco-romana di Heba, ne è la testimonianza più importante, collocata in un’area ricca di sepolcri risalenti al V-VI secolo a.c è il reperto storico più identificativo di questo Comune.

Passeggiando nelle strette viuzze di Magliano e magari sorseggiando un gustoso bicchiere di Morellino di Scansano, è possibile ammirare la totale bellezza ancora intatta di alcune chiese e piazze del borgo di Magliano: si va da quella San Giovanni Battista, la più grande e importante del comune a quella mano più piccola e riservata della Santissima Annunziata, esterna alla cinta muraria del paese, per poi giungere a quella di origine romanica di Piave San Martino.

La festa per i vent’anni di Vinellando

Questa zona ancora incontaminata dell’entroterra collinare della Maremma Toscana è il teatro della ventesima edizione di Vinellando, che conferma il format dell’evento rendendolo ancora più speciale attraverso alcune piccole novità.

La festa inizia Venerdì 23 agosto dalle ore 20.30 con la premiazione del miglior Morellino dell’anno 2017 ed a seguire apertura degli stand enogastronomici e l’inizio del tour degustativo, che si dirama presso le due principali piazze di Magliano: piazza della Repubblica e piazza della Libertà. Presso un apposito chiosco si potrà acquistare un calice di vetro che omaggia il ventennale di questa magnifica fiera del Vino, al costo di 5 euro, con il quale è possibile degustare tutti i vini esposti e promossi dai vari produttori locali.

Vinellando prosegue per altre due giornate, quella di Sabato 24 e quella conclusiva di Domenica 25 agosto, nelle quali oltre a continuare il tour fra i migliori vini prodotti dai migliori vitigni locali di Morellino, sarà possibile anche rilassarsi e divertirsi grazie un intrattenimento musicale degno dei 20 anni di questo incredibile evento. Per tutte e tre le serate di questa edizione di Vinellando in Piazza della Repubblica a Magliano, dalle 21.00 sarà possibile ascoltare le meravigliose composizioni a pianoforte di Mr. Robin Stapleton, una suggestiva performance che mette in sinergia la potenza della musica la convivialità dell’evento.

Domenica 25 Vinellando ha in previsione una chiusura con il botto. Nella serata conclusiva, oltre al suggestivo spettacolo musicale delle 21.00 offerto da Paolo Bianciardi e Francesco Bertini, straordinario percussionista, è previsto anche una suggestiva degustazione del famoso Franciacorta abbinato a scaglie di delizioso Grana Padano Doc e del caviale. La serata terminerà come di consuetudine con lo spettacolo di fuochi d’artificio che illuminano tutto il borgo di Magliano in Toscana.

Un programma, quello che propone anche quest’anno Vinellando, ricco di novità ma sempre nel nome della tradizione e promozione dei migliori prodotti enogastronomici che la provincia di Grosseto offre. L’evento è organizzato e promosso dal Comune di Magliano in Toscana, un grandissimo lavoro di squadra che come sottolineato dall’assessore al turismo Camilla Mancineschi in una nota: “Ringrazio veramente tutti, bar e associazioni, perché hanno capito che fare squadra vuol dire promuovere il territorio garantendo un’offerta di qualità. Questo ha reso il nostro compito più agevole e sono convinta che questo sarà un percorso da seguire anche per il futuro. La crescita della nostra realtà passa anche da questa collaborazione percepita dai cittadini e dai turisti”.

Tre giorni di festa e cultura, a Magliano in Toscana, per festeggiare insieme vent’anni di tradizione e cultura locale, sempre però, mantenendo fisso uno sguardo sul futuro di questa superba terra.

La locandina consultabile in allegato è stata realizzata grazie ad una collaborazione con il Polo Liceale Bianciardi.

Programma 20^ Edizione Vinellando 2019 – Venerdì 23 – Sabato 24 – Domenica 25 Agosto a Magliano in Toscana 

Venerdì 23 Agosto

Ore 10,00 degustazione dei Morellino di Scansano annata 2017 riservata alla Giuria – Servizio a cura della Scuola Europea Sommelier

Ore 20,40 premiazione dei Migliori Morellino di Scansano annata 2017 in Piazza della Repubblica, a seguire premiazione della Commissione Pari Opportunità del Comune di Magliano in Toscana

Ore 21,00 Piazza della Repubblica e Piazza della Libertà – apertura stand degustazione Morellino di Scansano

Ore 21,00 – Piazza della Repubblica – il M° Robin Stapleton al Pianoforte per Vinellando®, intervalli musicali degli alunni del Polo Bianciardi – Pianoforte e voce Britney Bricherasio

Ore 21,00 – Piazza della Libertà – Musica Live con Daniela Samperi e Leonardo Pruneti

Ore 21,00 via XXIV Maggio – Spettacolo live Lost Stars 5 + Brass Project

Sabato 24 Agosto

Ore 18,00 apertura stand degustazione Eccellenze Agroalimentari presso il Giardino sul Torrione, con musica Live dalle ore 21,00 con le “Chitarre Bum Bum”

Ore 21,00 apertura degli stand di degustazione del Morellino di Scansano e dei Vini Rossi della Maremma in Piazza della Repubblica e Piazza della Libertà

Ore 21,00 – Piazza della Repubblica il M° Robin Stapleton al Pianoforte per Vinellando®

Ore 21,00 – Piazza della Libertà – Esibizione musicale a cura del Polo Bianciardi con Marta e Samuele Ricciardi al piano e voce

Ore 21,00 via XXIV Maggio – Live Music 70-80 con la Band “Bop Frog”

Domenica 25 Agosto

Ore 20,00 Centro Enoturistico – Show Cooking con lo Chef Matteo Donati – Progetto “Pesce in Collina”

Ore 21,00 Piazza della Repubblica apertura degli stand di degustazione dei Vini Bianchi della Maremma

Ore 21,00 Piazza della Libertà apertura degli stand di degustazione dei Vini Franciacorta accompagnati da Caviale Calvisius e Grana – Degustazioni a cura dell’AIS, delegazione di Grosseto (mettere logo)

Ore 21,00 Piazza della Repubblica – Esibizione musicale a cura del Polo Bianciardi – Alle percussioni Francesco Bertini

Ore 21,00 – Piazza della Libertà – il M° Robin Stapleton al Pianoforte per Vinellando®

Ore 22.00 Via XXIV Maggio, Spettacolo di fuoco e luci

Ore 24,00 Chiusura della XX^ edizione di Vinellando con spettacolo di Fuochi d’artificio

23 – 24 – 25 Agosto, dalle ore 18,00 Mercatino dell’artigianato in via XXIV Maggio.

L’evento è in Collaborazione con il Consorzio Tutela del Morellino di Scansano.

Locandina dell’iniziativa

Programma Vinellando 2019

Elenco Produttori Vinellando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.