Bellissima e dalle origini antiche, Talamone è stata scelta come set del film di James Bond Quantum of Solace.

La pura bellezza di Talamone è simboleggiata dal fatto che il paese è apparso nel film della serie di James Bond Quantum of Solace come luogo di una vacanza incredibilmente lussuosa al mare dell’amico di Bond René Mathis. Per una volta, Hollywood non ha esagerato.
Talamone è il tipo di litorale mediterraneo che la gente di città sogna, così bello che vi verrà voglia di prendere una barca solo per esplorare le scogliere e le ville a picco sul mare. Il primo impatto con Talamone vi toglierà il respiro: il momento prima siete immersi nelle colline toscane e poi, dal nulla, questo bellissimo porto sorge davanti a voi. Spesso al vostro arrivo potrete imbattervi in deltaplani e yacht che navigano pigramente nelle acque antistanti il porto. Talamone risale al VII secolo a. C. Per secoli è stato più volte saccheggiato dai pirati turchi e del nord Africa ed è stato ricostruito numerose volte. Oggi la città è ricordata nella storia come una delle principali tappe di Giuseppe Garibaldi nella sua epopea per l’unificazione italiana.

DA VEDERE

Il modo migliore per apprezzare la bellezza di Talamone è quello di percorrere la via che segue la cinta muraria e spazia lungo le scogliere.
Al centro dell’abitato c’è piazza Garibaldi, con la fiera statua di Giuseppe Garibaldi, che qui soggiornò per ricostituire le riserve idriche e reclutare soldati nel 1860. La Chiesa di Santa Maria Assunta si affaccia sulla piazza; purtroppo la struttura originaria fu distrutta nel corso dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, ma comunque vi si conserva un raffinato dipinto di Maria che a mostra a san Paolo della Croce dove costruire il suo convento. Dipinto nel 1880 da Pietro Aldi, ècosì bello che è difficile credere che si tratti solo di un bozzetto; l’opera finale si trova infatti nel convento dei Passionisti a Monte Argentario.
Continuate a seguire le mura verso via dei Mille e la rocca di Talamone, che fu costruita più di 700 anni fa ed è ora chiusa al pubblico; tuttavia il suo lussureggiante giardino offre una magnifica vista dell’entroterra maremmano, delle colline di Orbetello e della sua laguna, di Porto Santo Stefano e dell’isola del Giglio.
Seguendo il muraglione della fortezza, verso destra, vedrete una piccola scala che conduce all’unica vera spiaggia di Talamone.
Proprio come in quelle dall’altra parte della città, non vi troverete sabbia, ma un sacco di ragazzi che si tuffano dalla scogliera nelle acque fredde. L’accesso a questa spiaggia è a pagamento, ma sono inclusi nel prezzo un ombrellone, una sedia a sdraio e una splendida vista sulle isole.

FOTO TALAMONE

COME ARRIVARE A TALAMONE

Talamone si trova sulla costa toscana, nel comune di Orbetello, dista 27 chilometri da Grosseto, 170 km da Roma, 180 km da Firenze, 475 km da Milano.

Si può raggiungere Talamone in treno, scegliendo di arrivare alle stazioni di Talamone, che dista solo 4 km dal centro, Orbetello, a 22 km e Grosseto a 27 km. Dalle stazioni, è possibile raggiungere Talamone con gli autobus di linea Tiemme.

L’Aeroporto principale è quello di Roma Fiumicino, che dista circa 150 km da Talamone.

Per chi proviene in auto da nord, è consigliata l’autostrada A1, poi E35 raccordo autostradale Firenze-Siena, SS223 direzione via Aurelia/E80 fino a Grosseto, uscita Grosseto sud e proseguire in direzione Roma seguendo le indicazioni per Talamone. Per chi proviene da sud Autostrada Roma-Tarquinia fino alla fine, poi superstrada SS1 Aurelia fino all’uscita Fonteblanda-Talamone.

DOVE MANGIARE

Uno dei modi migliori per scoprire Talamone è anche attraverso la sua cucina tradizionale, ottimi piatti di pesce e straordinarie ricette tipiche toscane, per apprezzare la cultura enogastronomica locale. Il Ristorante Sunset, a pochi passi dal centro di Talamone è apprezzato per i suoi piatti di pesce freschissimo – Strada Provinciale Ovest 1 – tel. 3473934409, Ristorante Il Vicoletto, nel cuore del centro storico di Talamone, ottimo ristorantino di pesce – Via B. Peretti 18 – tel. 0564887424, tra i vicoletti di Talamone,  il Ristorante Il Faro ha un ottimo rapporto qualità/prezzo e buonissimi piatti a base di pesce – Via Cala di Forno – tel. 3312346530 – nella piazza centrale di Talamone si trova invece la Locanda dei Mille, accogliente e confortevole ristorante con ottimi piatti di pesce – Piazza Quattro Novembre 1 – tel. 3803088229. Nella graziosa Via Garibaldi si trova invece il Ristorante La Scesa, moderno ed accogliente, propone cucina di mare, di terra e ottima pizza – Via Giuseppe Garibaldi 11 – tel. 0564887443, sempre nel cuore di Talamone, il Ristorante La Buca è un locale storico del borgo toscano, molto apprezzato per i suoi piatti di pesce, Via Porta Garibaldi 1/5 – tel. 0564886181. A pochi minuti dal paese, tra i boschi del Parco della Maremma, l’Agriturismo Buratta è un’ottima soluzione per chi desidera scoprire gli autentici sapori della Maremma rimanendo a stretto contatto con la natura, in estate si cena nei tavoli all’aperto ed è facile essere avvicinati da una simpaticissima volpe – Via delle Casacce – tel. 0564885614 – (in alta stagione è consigliata la prenotazione), sempre all’interno del Parco della Maremma, l’Agripub Birra Maremmana offre la possibilità di assaporare l’ottima birra prodotta nel birrificio agricolo artigianale, pizza e ottimi piatti tradizionali – Strada Vicinale delle Casacce – tel. 0564886181.

DOVE DORMIRE

 



Booking.com

CURIOSITA’

Giuseppe Garibaldi, notissimo condottiero e politico Vvissuto nel XIX secolo, considerato universalmente un eroe, in Maremma è particolarmente venerato come un esempio di valor militare, perché durante il suo passaggio attraverso la provincia ispirò centinaia di locali ad unirsi alla sua campagna per l’unificazione d’Italia. Dopo la sua vittoria in Sicilia, Garibaldi si spostò verso nord in direzione di Roma, raccogliendo volontari e liberando altri territori della Penisola, incontrando poca resistenza, come testimonia la maggior parte delle fonti storiche. Nel 1860 Garibaldi consegnò il Meridione al re Vittorio Emanuele e si imbarcò per le Americhe con l’intento di sostenere Abraham Lincoln durante la guerra civile americana. In Maremma l’eroe continua ad essere onorato con moltissime statue, che ornano strade e piazze in tutta provincia.

EVENTI

Non Solo Mare

Il secondo fine settimana di Giugno

Durante questo vivace festival, nelle acque di Talamone prosperano gli sport acquatici. Se preferite non bagnarvi, ci sono comunque i mercatini, i ristoranti a tema e numerosi eventi musicali.