Giannella

La spiaggia di Giannella è il tombolo che unisce il Promontorio dell’Argentario alla terraferma.

E’ una spiaggia sabbiosa con numerosi stabilimenti balneari alternati a tratti di spiaggia libera, e non mancano punti ristoro e ristoranti. La spiaggi è perfetta per le famiglie perché le acque sono basse e sempre tranquille. Alle spalle della spiaggia si trova una grande pineta.

La spiaggia

Giannella è uno dei due tomboli che uniscono il promontorio del Monte Argentario alla terra ferma, l’altro è quello della Feniglia. Si tratta di una lunga striscia di terra di circa 6k che da dall’Argentario fino alla foce del fiume Albegna, in prossimità dell’abitato di Albinia. La spiaggia di Giannella è particolarmente adatta alle famiglie con bambini piccoli in quanto il fondale digrada molto lentamente e per diversi metri è basso, con frequenti secche. Giannella è inoltre molto amata anche dagli appassionati windsurf e kitesurf. Alle spalle della spiaggia, una grande pineta.

Un po’ di storia…

Quest’area venne abitata sin dall’epoca romana, come testimoniano alcuni ritrovamenti archeologici, come ad esempio ceramiche, vasi, ceramiche a vernice nera, sigillate e bizantine, ed i resti di due antiche ville romane, rinvenuti presso la Fattoria Barabino, dove sono stati scoperti resti di anfore, pavimentazioni in cocciopesto e laterizi. Un primo importante insediamento esisteva durante la dominazione spagnola, nel 1500, ma la vera crescita di questa area rurale avvenne solo a partire dal XVIII secolo. Nel XX secolo, Giannella divenne una delle prime e più importanti mete turistiche della Maremma Toscana.

Cosa vedere

Oltre al suo bellissimo mare, la Giannella è famosa anche per i suoi edifici storici, primo su tutti il Casale della Giannella, nato come torre costiera nella seconda metà del 1500 facente parte del sistema difensivo dello stato dei Presìdi Spagnolo. Dal 1989 il casale ospita il Centro di Educazione Ambientale “Aurelio Peccei” e costituisce l’accesso all’asi WWF. Dal casale si raggiunge anche il “Giardino delle Farfalle”.

Come raggiungere la spiaggia di Giannella

Il tombolo della Giannella ha inizio al km 9.600 della Strada Statale 440, in località Santa Liberata, e prosegue fino alle porte del paese di Albinia. Si trova nel comune di Orbetello, dal quale dista circa 4.3 km. Dalla località Santa Liberata, ha inizio la Strada Provinciale 36 di Giannella, che costeggia tutto il litorale ed ospita i vari accessi al mare (spiaggia libera e stabilimenti).